VERBALE D’ACCORDO DEL 18 MAGGIO NEL SETTORE METALMECCANICO ARTIGIANO

metalmeccanico
Con accordo del 18 u.s. integrativo dell'ipotesi di accordo 24 aprile 2018 le associazioni artigianali datoriali del settore con Fiom-Cgil, Fim-Cisl e Uilm-Uil hanno condiviso e approntato le nuove tabelle dei minimi.
Con decorrenza da maggio e settembre del corrente anno i minimi contrattuali saranno quelli indicati a lato.
L’accordo definisce che i lavoratori dei settori metalmeccanico, orafo, argentiero e affini inquadrati nel livello 1Q hanno una indennità Quadri par a 70,00 euro al mese, mentre per gli impiegati direttivi al livello 1 hanno diritto ad una indennità mensile di 50,00 euro.
Dott. Michele Regina, CdL in Roma

Per fornirti il miglior servizio possibile il nostro sito impiega Cookie tecnici ed analitici. Proseguendo nella navigazione oltre il seguente banner, anche rimanendo in questa pagina, viene espresso il consenso al loro impiego. Per avere ulteriori informazioni a riguardo e per disabilitare l'utilizzo dei Cookie da parte del nostro sito è possibile prendere visione della nostra Cookie Policy Cookie Policy