NOVITA’ SUL FIS DALL’INPS

NOVITà SUL FIS DA INPSCon il messaggio 1403/2018 l’Istituto fornisce ulteriori precisazioni sul FIS (Fondo di integrazione salariale di cui all’art. 29 del Decreto Legislativo 14 settembre 2015).
La Finanziaria per il corrente anno (L. 205/2017 ) ha ridefinito il limite massimo in relazione al quale ciascun datore di lavoro può accedere alle prestazioni garantite dal Fondo (c.d. "tetto aziendale").

Detto tetto è stato aumentato in via definitiva da quattro a dieci volte l'ammontare dei contributi ordinari dovuti dal datore di lavoro, tenuto conto delle prestazioni già deliberate a qualunque titolo a favore dello stesso datore.
E’ stata quindi abrogata la disciplina transitoria che riduceva gradualmente il tetto di cui sopra.
Dal 2018 ed anni successivi vale quindi il tetto aziendale di dieci volte l'ammontare dei contributi ordinari dovuti dal datore di lavoro, tenuto conto delle prestazioni già deliberate a qualunque titolo a favore dello stesso datore.


Come chiarito nella circolare 176/2017, l’Istituto puntualizza che ai fini del calcolo della durata massima complessiva dell'intervento del Fondo la durata specifica dell'assegno di solidarietà viene computata nella misura della metà entro il limite di 24 mesi nel quinquennio mobile. Oltre detto limite la durata dei trattamenti erogati dal Fondo viene computata per intero.

L’Istituto inoltre precisa, ad integrazione della circolare 170/2017, che il ticket deve essere richiesto obbligatoriamente al momento della compilazione della domanda on line, utilizzando il servizio "Inserimento ticket", all'interno della procedura di inoltro della domanda al Fondo, e non quella dell'applicativo "Gestione ticket".
Al messaggio è allegato uno stralcio del manuale per maggiore comprensione delle novità in commento.
 
Dott. Michele Regina, CdL in Roma
 
 

Per fornirti il miglior servizio possibile il nostro sito impiega Cookie tecnici ed analitici. Proseguendo nella navigazione oltre il seguente banner, anche rimanendo in questa pagina, viene espresso il consenso al loro impiego. Per avere ulteriori informazioni a riguardo e per disabilitare l'utilizzo dei Cookie da parte del nostro sito è possibile prendere visione della nostra Cookie Policy Cookie Policy