10 gennaio 2017 : Ultimo giorno per il versamento dei contributi Inps e Cas.sa.colf per il lavoro domestico relativi al trimestre ottobre-dicembre 2016

Si ricorda che è in scadenza  il versamento per il 4° trimestre 2016 il prossimo 10 gennaio.

I contributi, compresi quelli  dovuti per l’INAIL  , come noto , sono calcolati in base alle ore  prestate settimanalmente . Il versamento è effettuato con i  bollettini di conto corrente o MAV  rilasciati ed inviati dall'INPS.   

Dal 2011 i   contributi sono versati secondo le seguenti modalità:
1) preso i soggetti che aderiscono  al circuito "Reti Amiche", ossia:

- le tabaccherie che aderiscono al circuito Reti Amiche ed espongono il logo "Servizi Inps";
- gli sportelli bancari di Unicredit S.p.a.;
- tramite il sito internet Unicredit S.p.a. per i clienti titolari del servizio Banca online;
- tutti gli sportelli di Poste Italiane, con le modalità previste per il circuito Reti Amiche;

2) online sul sito internet www.inps.it, utilizzando la carta di credito per perfezionare il pagamento;

3) telefonando al contact center numero verde 803.164 utilizzando la carta di credito;

4) utilizzando il bollettino MAV - Pagamento mediante avviso - inviato dall'INPS o generato attraverso il sito Internet www.inps.it, accedendo al Portale dei pagamenti - Lavoratori domestici - Entra nel servizio, pagabile senza commissione presso le banche oppure presso gli uffici postali, con addebito della commissione .

Si ricorda altresì che l’Istituto ha messo a disposizione dei datori di lavoro domestico e dei soggetti abilitati per conto degli stessi datori  ( consulenti del lavoro , associazioni datoriali , etc.)  in possesso di Pin la funzionalità che permette  di esprimere la volontà di ricevere o meno i MAV cartacei al proprio domicilio sia in fase di iscrizione di un nuovo rapporto di lavoro sia in fase di variazione di un rapporto di lavoro attivo, utilizzando i servizi dedicati al lavoro domestico del sito www.inps.it.; il sistema consente, in ogni momento, di ripristinare la scelta precedente e, quindi, riattivare il servizio di invio dei bollettini MAV .

E’ bene ricordare , altresì,  qualunque sia la modalità scelta,  utilizzando il codice fiscale del datore di lavoro e il codice rapporto di lavoro, che  è proposto in automatico via web  l'importo complessivo per il trimestre in scadenza, calcolato in base ai dati comunicati all'assunzione o successivamente variati con l'apposita comunicazione.

I dati esposti  nel MAV (ore lavorate, retribuzione, settimane) e il conseguente importo, calcolato automaticamente, possono sempre essere modificati:

- o dichiarando i dati da sostituire all'operatore, se il pagamento avviene tramite Reti Amiche o Contact Center;

- utilizzando la procedura a disposizione sul sito Internet per pagamenti online o per generare un nuovo MAV stampabile.

Da ultimo  si rammenta  che  la comunicazione obbligatoria di cessazione deve essere effettuata online prima di accedere al "Portale dei Pagamenti", e comunque entro 5 giorni dall'evento.
I professionisti abilitati e le associazioni datoriali possono accedere al servizio  web di variazione del rapporto di lavoro comunicando la cessazione.

In questo caso  il  termini di versamento dei contributi è  entro i 10 giorni successivi alla data di cessazione del rapporto .
Carryhealthy.comPharmshop.bizPharmausabuyonline.comIvantagehealth.netBestpillelement.winPharmapillsdiscount.comLifestore24x7.comPharmashopbiz.com
buy generic levitra online
viagra buy online ireland
prednisone online paypal
viagra cialis order online
levitra with dapoxetine online
female viagra tablets online shopping in india
non prescription prednisone online
generic cialis viagra levitra onlinelevitra with dapoxetine onlinefemale viagra tablets online shopping in indianon prescription prednisone onlinegeneric cialis viagra levitra online

Per fornirti il miglior servizio possibile il nostro sito impiega Cookie tecnici ed analitici. Proseguendo nella navigazione oltre il seguente banner, anche rimanendo in questa pagina, viene espresso il consenso al loro impiego. Per avere ulteriori informazioni a riguardo e per disabilitare l'utilizzo dei Cookie da parte del nostro sito è possibile prendere visione della nostra Cookie Policy Cookie Policy