Вулкан
Circolare 203 del 25.11.2016
займ онлайн на карту

Circolare 203 del 25.11.2016

Rilevazione delle retribuzioni contrattuali degli operai a tempo determinato (O.T.D.) e degli operai a tempo indeterminato (O.T.I.) del settore agricolo, in vigore alla data del 30.10.2016, per la determinazione delle medie salariali.
 
Per i soggetti di cui all’art.8 della legge 12 marzo 1968, n.334 (piccoli coloni, compartecipanti familiari e piccoli coltivatori diretti) e per gli iscritti alla gestione coltivatori diretti, coloni e mezzadri, le Sedi INPS devono procedere annualmente  alla rilevazione delle retribuzioni medie provinciali per gli operai a tempo determinato e a tempo indeterminato, occupati  nei  settori previsti per il comparto agricolo .
La rilevazione  delle retribuzioni deve fatta  alla data del 30 ottobre 2016..
Con la Circolare 203  l’Istituto conferma che il coordinamento dei dati da raccogliere su base provinciale  compete a ciascuna Direzione Regionale come il  controllo, sia di calcolo che di merito, dei dati rilevati dalle singole Sedi.   
La Direzione Regionale, inoltre, deve verificare che i dati relativi alla contrattazione integrativa regionale del settore idraulico-forestale e di quello cooperativistico siano rilevati, in tutte le province, in maniera uniforme.
Questi dati serviranno poi per la   trasmissione al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali per l’emanazione del  relativo  Decreto direttoriale .
 Tali adempimenti devono essere assolti entro il  2 febbraio 2017 e l’Istituto si raccomanda la tempestività contattando e coinvolgendo  anche  le Organizzazioni dei lavoratori e dei datori di lavoro del comparto.
 
Le tabelle per operai a tempo indeterminato e a tempo determinato  (  denominate  RM1 O.T.D. Provincia.xls e RM2 O.T.I. Provincia.xls,) destinate all’inserimento dei dati, sono state aggiornate e saranno  scaricabili via web dall’ applicazione per operai agricoli .   
Nella stessa directory gli operatori delle province di AO, BG, BS, FI, PD, SS, TN, VR, avranno a disposizione tabelle personalizzate, che presentano settori agricoli particolari, specifici delle loro province.
 
Le tabelle hanno  più formule di controllo che verificano anche  la correttezza delle percentuali d’incidenza  retributive inserite.
Le Sedi Provinciali dovranno inviare entro il 16 gennaio 2017  tutta la documentazione relativa alle rilevazioni alle Sedi Regionali  e, previa verifica, entro e non oltre il 2 febbraio 2017, le Sedi Regionali provvederanno a collocare i file compilati e la documentazione scannerizzata nelle cartelle  appositamente create “Salari Medi Provinciali Regione”, utilizzando quella di propria competenza.